Roma, 4 mar. (LaPresse) - Sono dieci le vittime accertate dell'ultima tragedia nel Canale di Sicilia. Un barcone si è rovesciato e i migranti sono finiti in mare. La segnalazione è giunta nel pomeriggio di ieri alla Centrale Operativa dall'equipaggio del rimorchiatore 'OOC Cougar', in servizio presso le piattaforme petrolifere libiche. Sul punto, unitamente al rimorchiatore impegnato nelle operazioni di salvataggio, presente anche la Cp 940 nave 'Dattilo' della Guardia Costiera che, con a bordo 318 migranti salvati in una precedente operazione, ha tratto in salvo altre 121 ... continua

LIVE
VIDEO
Loading the player...
Vedi Successive