Roma, 16 apr. (LaPresse) - Derogare dal pareggio di bilancio fino al 2016. E' questa la richiesta del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan alla Commissione Europea. In serata il ministero ha reso nota la lettera inviata dal Tesoro a Bruxelles e la risposta della Commissione. La missiva di Padoan spiega che "per contrastare gli effetti della crisi, il governo italiano, secondo la clausola delle 'circostanze eccezionali'" il Governo italiano ha deciso di "accelerare il pagamento di 13 miliardi di debiti della pubblica amministrazione, che peseranno negativamente sul rapporto ... continua

LIVE
VIDEO
Vedi Successive