Sabato 15 Ottobre 2016 - 21:00

Siria, nessuna intesa sulla pace dopo i colloqui di Losanna

Lavrov: Sono emerse delle idee interessanti

Crisi in Siria, Lavrov: Contatti continueranno, emerse idee interessanti

 I colloqui di Losanna sulla Siria, che hanno coinvolto Russia, Stati Uniti e sette Paesi mediorientali, si sono conclusi dopo quattro ore e mezza senza nuove intese. Il segretario di Stato americano John Kerry aveva invitato nella città svizzera il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, a tre settimane dal fallimento del cessate il fuoco che avevano negoziato e che molti avevano visto come l'ultima speranza di pace di quest'anno. La riunione non è stata un incontro a due, ma ha coinvolto Iran, Turchia, Arabia Saudita, Qatar, Iraq, Giordania ed Egitto, includendo i principali sostenitori di governo siriano e ribelli. Fonti diplomatiche, a seguito degli incontri, hanno affermato che l'obiettivo non era tanto raggiungere un'intesa, quanto esplorare i vantaggi del coinvolgimento di Paesi chiave nella regione in funzione di un accordo per il cessate il fuoco in Siria.

  Le parti coinvolte nei colloqui sulla Siria a Losanna hanno concordato di continuare i contatti nel futuro prossimo, mentre sono state discusse "alcune idee interessanti" ha dichiarato Lavrov, citato da Russia Today. Ci sono alcune idee che abbiamo discusso oggi in un gruppo di Paesi piuttosto potenti, che potrebbe avere un impatto sulla situazione", ha detto Lavrov. I colloqui, ha aggiunto, proseguiranno "sperando in certi accordi" verso un processo di pace.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

turista-islanda

Islanda, cade in bici: morto 20enne turista italiano

Secondo la polizia ha riportato gravissime ferite alla testa

Proteste contro il 'muslim ban'

Usa, confermato il blocco del secondo 'muslim ban' di Trump

L'amministrazione annuncia ricorso alla Corte Suprema

Atene, ferito l'ex premier Lucas Papademos in un attentato

Grecia, ferito l'ex premier Papademos dopo un'esplosione nella sua auto: è grave

L'ordigno era nascosto in una busta. L'ex vicepresidente della Bce è stato portato in ospedale assieme al suo autista

Trump 'mostra i muscoli' e spinge via premier Montenegro dalla foto - Foto tratta da Twitter

Nato, Trump 'mostra i muscoli' e spinge via premier Montenegro dalla foto VIDEO

La scena, ripresa dalla Cnn, è avvenuta tra gli sguardi sorpresi degli altri leader