Ferrari, Elkann: "Scontro tra Vettel e Leclerc? Mi sono molto arrabbiato"

Il presidente del Cavallino torna sull'incidente tra i due piloti delle Rosse in Brasile: "Non sono accettabili certi comportamenti"

"Mi sono molto arrabbiato" per lo scontro tra Vettel e Leclerc durante il Gran Premio del Brasile. "Quello che è successo domenica non solo mi ha fatto molto arrabbiare, ma ci ha fatto capire che in Ferrari è importante la Ferrari. Non sono accettabili certi comportamenti dei piloti, chiunque essi siano e quanto bravi essi siano, non devono mai dimenticare che l'unico aspetto che conta è che la Ferrari vinca e su questo aspetto Binotto è molto chiaro". Lo ha dichiarato il presidente di Ferrari, John Elkann, incontrando i giornalisti a margine dell'Investor Day di Exor. "È stata una stagione positiva per la Ferrari se si guarda al numero delle pole, che non era così alto dagli Anni Settanta. Purtroppo poi non siamo riusciti a convertire le pole in vittorie", ha sottolineato Elkann.