A trascinare il gruppo Antetokounmpo

I Milwaukee Bucks tornano campioni Nba dopo 50, battendo i Phoenix Suns 105-98. L’unica vittoria del team era stata nel 1971, guidati dai campioni Kareem Abdul-Jabbar e Oscar Robertson. L’eroe è la stella greca Giannis Antetokounmpo. La stagione si è giocata quasi interamente senza pubblico per via del Covid ma circa 65 mila fan dei Bucks erano fuori dal palazzetto e hanno festeggiato la vittoria. CREDIT: WISN, NO ARCHIVIO

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata