L'operazione RaiPlay decolla con Fiorello
L'operazione RaiPlay decolla con Fiorello

Nei giorni di programmazione del progetto 'Viva Raiplay!' dello showman sulla piattaforma le visualizzazioni sono aumentate del 72%

Un vero e proprio boom, oltre le migliori aspettative. I primi cinque giorni di Viva Raiplay! con Fiorello hanno colto nel segno: insieme al grande successo ottenuto su Rai1 sulla Tv tradizionale con quasi 6 milioni di ascolto medio e 17,5 milioni di contatti netti (fonte Auditel), "i numeri hanno certificato con chiarezza la partenza a vele spiegate della mission di alfabetizzazione tecnologica sulla piattaforma RaiPlay del pubblico televisivo della Rai". Lo sottolinea la Rai in una nota. "Fiorello ha guidato il target 'adulti' nel mondo digitale e il numero di connessioni ha evidenziato come siano andati a buon fine gli sforzi di far conoscere la Tv via internet all’ampia fetta di spettatori televisivi", scrive la Rai.

Nei giorni di programmazione di Fiorello, spiega la nota, la digital inclusion di RaiPlay fa registrare oltre 2,5 milioni di visite da parte di utenti nuovi e più di 10,2 milioni da utenti di ritorno. Valore raddoppiato rispetto allo stesso periodo del mese precedente per quanto riguarda i nuovi e un incremento di +37% per quelli di ritorno. Il traffico generato dalle App è pari al 67%. Gli utenti registrati attivi (cioè che effettivamente accedono ai contenuti RaiPlay) sono stati oltre 1 milione 100 mila (+59% rispetto allo stesso periodo del mese precedente). Le visualizzazioni sono aumentate del 72%. Nello stesso periodo il profilo degli utenti registrati attivi su RaiPlay che accedono a tutti i contenuti (in diretta e on demand) cambia aspetto: la fascia di età che registra il maggior incremento è la classe 45-54 anni con +188% rispetto allo stesso periodo del mese precedente, collegandosi anche da smartphone o tablet.

 La seconda fascia di età su cui si registra una forte variazione è quella dei 15-24 con +76%, grazie al docu-reality Il Collegio. Sono in forte aumento tutti i target di età: anche i 55+ hanno registrato un incremento del 53%, nonostante rappresentino la fetta di popolazione meno attiva online. Sulla fascia oraria 20-21 aumentano esponenzialmente gli utenti registrati che accedono alle dirette con +174%. Le dirette dei canali Rai nell’intera giornata fanno registrare un aumento delle visualizzazioni del +50% rispetto al valore medio giornaliero del mese di ottobre 2019. Per i contenuti on demand di Viva RaiPlay! il 60% delle visualizzazioni è sviluppato da App, il 40% da browsing (fonte dati Analytics interni-WebTrekk).

Instagram è il social che genera il maggior numero di interazioni (81%). Si conferma l’ottimo giudizio degli utenti sia su Twitter (79% positivo) sia su Instagram (91% positivo). La Rai di Viva RaiPlay è la “Rai dei sogni” per gli utenti Twitter. L’ultima anteprima su Rai1 e RaiPlay di Viva RaiPlay! con Fiorello ha raggiunto 202mila interazioni, risultando il programma più commentato sui social dell’intera giornata (fonte dati Nielsen Social Content Ratings).

Con la ricca offerta del nuovo catalogo di programmi, serie tv e film, conclude la Rai, RaiPlay conquista anche il primo posto delle graduatorie di Google Play e Smart Tv.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata