Il film è stato diretto da Michael D. Ratner, il regista che aveva già lavorato con la popstar canadese al primo capitolo sulla sua vita

Justin Bieber

Justin Bieber

Justin Bieber: Our World” sarà presentato in anteprima mondiale su Prime Video Amazon, tra un mese esatto, il prossimo 8 ottobre e promette di far conoscere da vicino la vita del giovane artista, i backstage dei suoi concerti e l’amore per la moglie Hailey Baldwin, sposata pochi mesi dopo la rottura con l’attrice Selena Gomez.

“Esibirmi dal vivo e connettermi con i miei fan attraverso la musica è profondamente significativo per me – ha dichiarato Bieber presentando il lungometraggio – Soprattutto nell’ultimo anno segnato dal Covid. Essere in grado di aiutare e condividere i miei doni per portare un po’ di felicità alle persone durante un periodo così triste e spaventoso ha significato il mondo per me. Questo film documenta un periodo intenso ed emozionante”.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber)

Justin Bieber, talento e impegno per una carriera di successo

Justin Bieber, 27 anni, cantautore e musicista, fu scoperto nel 2007 dal produttore Scooter Braun che si imbatté in un suo video su Internet e volle conoscerlo a tutti i costi. Sembrava destinato a essere il solito idolo delle ragazzine, invece col tempo e l’impegno ha confermato tutto il suo talento.

Come riporta il sito “Hollywoodreporter.com”, il regista Ratner, che ha lavorato anche alla docuserie “Demi Lovato: Dancing With the Devil”, si è detto orgoglioso della continua collaborazione con il giovane artista e ha aggiunto: “Justin Bieber: Our World” è un’istantanea cruda e senza precedenti di Justin e delle persone a lui più vicine durante un periodo cruciale della sua vita e della sua carriera”. Gli autori promettono: vedrete il vero Bieber.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata