Prima vittoria dell'altoatesino dopo il rientro dal grave infortunio al ginocchio

Un grande Dominik Paris ha vinto la discesa libera di Garmisch, in Germania, valida per la Coppa del Mondo di sci alpino maschile. Con il tempo di 1.33.81, il fuoriclasse altoatesino ha preceduto lo svizzero Beat Feuz di 0.37 centesimi e l’austriaco Matthias Mayer di 0.40. E’ la prima vittoria di Paris dopo il rientro dal grave infortunio al ginocchio dello scorso anno, è anche il primo successo sulla leggendaria pista tedesca. Ottimo il quinto posto di Christof Innerhofer, a 0.72 centesimi dal compagno di squadra. Un ottimo viatico in vista dei Mondiali di Cortina che iniziano la prossima settimana.

Per quanto riguarda gli altri italiani, 21° posto per Matteo Marsaglia a 2.24 e 28° per Emanuele Buzzi a 2.97. Per Paris è la 19/a vittoria in Coppa del Mondo, la 15/a in discesa libera. L’ultima vittoria dell’azzurro risaliva alla discesa di Bormio nel dicembre 2019, prima del grave infortunio di Kitzbuehel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata