Sul cemento californiano avanza anche la testa di serie Medvedev. Da lunedì Federer fuori dalla top ten Atp

 Jannik Sinner si è qualificato agli ottavi di finale del torneo Atp Masters 1000 di Indian Wells. L’azzurro, testa di serie numero 10 del tabellone, avrebbe dovuto sfidare John Isner ma l’americano si è ritirato per la nascita del terzo figlio. La testa di serie numero 1 del torneo, Daniil Medvedev, ha battuto Filip Krajinovic 6-2, 7-6 (1) e ha raggiunto gli ottavi di finale al BNP Paribas Open.

In campo femminile la numero 1 del seeding Karolina Pliskova, è stata battuta dalla brasiliana Beatriz Haddad Maia per 6-3, 7-5. Medvedev, il campione degli US Open, ha messo a segno il 70% delle prime di servizio e quattro ace nonostante le difficili condizioni atmosferiche. Haddad Maia, numero 115 del mondo, è entrata nel tabellone principale come lucky loser. Ha perso nell’ultimo turno di qualificazione ed è entrata quando Nadia Podoroska, testa di serie numero 29, si è ritirata per un infortunio alla coscia. La brasiliana ha raggiunto per la prima volta gli ottavi di finale in un evento WTA 1000.

Federer da lunedì fuori dalla top ten ATP

Roger Federer uscirà dalla top ten del ranking Atp da lunedì, cedendo il posto al polacco Hubert Hurkacz che ha guadagnato i punti necessari a diventare numero 10 approdando al terzo turno del torneo di Indian Wells. Federer sta pagando a poco a poco la sua inattività. Nelle ultime due stagioni ha giocato solo 19 partite, con 14 vittorie e cinque sconfitte. Federer era dinuovo tra i primi dieci ininterrottamente dal 16 gennaio 2017. Nell’aggiornamento della classifica, lunedì prossimo, ne uscirà dopo 1.736 giorni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: