La giovane attivista svedese è nel capoluogo lombardo alla PreCop26

Greta Thunberg è arrivata alla Pre Cop26, in programma da oggi a Milano. L’attivista di Friday for future è giunta all’ingresso del Mico dove si è sottoposta al tampone rapido. Nella sala d’attesa, per lei, molta curiosità. Thunberg ha tenuto un  un discorso durante la sessione plenaria di apertura dei lavori. Alla Pre Cop26 è arrivato anche il sindaco di Milano Beppe Sala.

Greta: “Leader fingono di ascoltarci, basta chiacchiere”

“I nostri leader difettano di azione ed è intenzionale. Fanno finta di avere ambizioni contro i cambiamenti climatici, ma aprono miniere sfruttando risorse senza aumentare risorse. Selezionano giovani come noi facendo finta che ci ascoltano, ma non è vero, non ci stanno ascoltando”, ha dichiarato la giovane attivista svedesa nel suo discorso in apertura della Pre Cop26 di Milano.  

“Basta blablabla, vogliamo giustizia climatica”

“Dobbiamo trovare una transizione senza traumi perché non c’è un piano B o un piano. Sentiamo dai nostri leader parole, parole altisonanti che non sono diventate niente. Basta ‘blablabla’, sono 30 anni che sentiamo chiacchierare e dove siamo?”, ha proseguito Greta Thunberg. 

La giovane ideatrice dello sciopero degli studenti per il clima ha poi acceso la platea quando è tornata a chiedere “giustizia climatica”. “Stiamo ancora andando nella direzione sbagliata. Cosa vogliamo? Giustizia climatica! Quando? Ora”, ha chiesto parlando direttamente ai ragazzi presenti nell’agorà dell’assemblea per la PreCop 26 a Milano. Il pubblico ha risposto in coro e con gli applausi.  

“Cambiamento possibile, ma non si può continuare così”

Il cambiamento è possibile, urgente, ma non dobbiamo continuare così. Dicono che vogliono delle soluzioni, ma non si può affrontare una crisi che non si conosce, non si può equilibrare o bilanciare se non consideriamo il passato delle emissioni storiche, il consumo delle merci”, ha continuato l’attivista.  “Le nostre speranze, i nostri sogni annegano nelle vuote promesse dei leader di tutto il mondo, ma possiamo farcela”. “Possiamo avere una soluzione per lo sviluppo e la conservazione – ha affermato – ma servono collaborazione e forza di volontà per fermare i cambiamenti. Non si può risolvere una crisi che non si conosce”.

Milano, l'arrivo di Greta Thunberg alla conferenza Youth4Climate

Milano, l’arrivo di Greta Thunberg alla conferenza Youth4Climate

L’attivista svedese a Milano

“Parte oggi la conferenza Youth4Climate PreCop a Milano. Vanessa Nakate e io terremo i discorsi programmatici durante la sessione mattutina di apertura”, ha scritto la giovane attivista svedese sul suo profilo Twitter di buon mattino.

Today the #Youth4Climate #PreCOP conference in Milan starts. @vanessa_vash and I will hold keynote speeches during the opening morning session. https://t.co/Ah69bfBJ7u

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata