L'indagine è coordinata dal pm di Roma Eugenio Albamonte

Nuova indagine sul sequestro e l’omicidio di Aldo Moro. L’ex br Paolo Persichetti è indagato per associazione sovversiva finalizzata al terrorismo e favoreggiamento nell’ambito di un fascicolo della procura di Roma legata alla divulgazione di materiale riservato della Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte del presidente della Democrazia Cristiana, rapito il 16 marzo 1978 da un commando delle Brigate Rosse e ucciso 55 giorni dopo dai terroristi. Il corpo dell’ex presidente del Consiglio fu ritrovato il 9 maggio nel portabagagli di una Renault 4 rubata, parcheggiata in via Caetani a Roma.

Persichetti è stato oggetto di perquisizione lo scorso 8 giugno. L’indagine è coordinata dal pm Eugenio Albamonte.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: