A Napoli si contano i danni sul lungomare Caracciolo

Non si ferma l’ondata di maltempo sull’Italia: dopo la neve e il gelo al Nord, che ieri ha imbiacato anche citt√† come Milano e Torino oggi preoccupano piogge, venti e burrasche in mare, soprattutto al Sud. A Napoli una forte mareggiata ha invaso il lungomare Caracciolo chiuso per diverse ore a causa degli allagamenti. Si contano i danni con negozi e ristoranti invasi dall’acqua, tavoli e sedie divelti, danni anche alle automobili e al manto stradale. A Venezia sono state attivate le paratie del Mose. In Friuli allerta per le valanghe.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata