Ben 644 chili di cocaina nascosti tra i sacchi del caffè. Al porto di Livorno uno dei più grandi sequestri di droga. A entrare in azione la Guardia di Finanza che ha scoperto lo stupefacente su una nave con bandiera portoghese, salpata dal porto spagnolo di Algeciras. La coca, una volta venduta, avrebbe fruttato 130 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata