Tra le mete preferite c'è la Thailandia. Molti, però, hanno deciso di non partire all'estero e di rimanere nel Paese

La Cina riapre le porte al turismo. Eppure per le tradizionali feste di Capodanno sono molti i cittadini che hanno deciso di non partire, preferendo trascorrere le vacanze nel Paese. Dalle spiagge di Bali alle piste da sci di Hokkaido, secondo gli operatori turistici non ci saranno ancora le frotte di cinesi che si vedevano spesso negli anni pre-pandemia da Covid. Ma c’è anche chi, invece, ha deciso di viaggiare all’estero. Tra le mete preferite dai cinesi c’è la Thailandia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,