Lo assicura il commissario straordinario all'emergenza Covid dopo la vaccinazione con AstraZeneca

(LaPresse) Poche le rinunce di quanti avevano prenotato il siero AstraZeneca prima del blocco. Lo assicura il commissario straordinario all’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo dopo la vaccinazione con AstraZeneca, alla Cecchignola di Roma. “Avevamo una stima del 20% di rinunce in alcune Regioni, del 10% per altre e molte Regioni, come il Lazio, nessuna rinuncia, quindi il differenziale è intorno allo zero”, evidenzia. E sulla frase presa alla lettera da molti cittadini negli ultimi giorni (“Vaccinare anche chi passa”, ndr), il commissario precisa: “Non era legata a parenti, amici o nepotismi vari”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata