E' quanto emerso dall'incontro tra l'esecutivo e gli Enti Locali, discussione lunedì al Cdm delle 9.30

Il nuovo decreto legge Covid, che sarà all’esame del Consiglio dei ministri di domani mattina potrebbe prorogare lo stop degli spostamenti tra le regioni per 30 giorni. E’ quanto si apprende da fonti della maggioranza, che non escludono anche l’ipotesi di un allungamento del dl, che scade il 25 febbraio, anche fino al 31 marzo. La decisione, viene spiegato, non è stata ancora presa e sarà all’esame della riunione di oggi tra i ministri Gelmini e Speranza con Regioni.

L’incontro governo-Regioni

Il ministro Maria Stella Gelmini, secondo quanto si apprende, avrebbe anticipato alle regione che la proroga dello stop agli spostamenti tra regioni è di 30 giorni. Il decreto precedente fissa al 25 febbraio i divieti, il nuovo provvedimento avrebbe quindi durata fino 27 marzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata