Certificata l'intesa raggiunta mercoledì scorso in Conferenza Stato-Regioni sulle nuove regole da seguire

Il Comitato tecnico scientifico (Cts) ha dato il via libera, nella riunione odierna, al protocollo covid negli sport di squadra che già aveva ottenuto l’ok della conferenza Stato-Regioni.

Il documento, che ora sarà definito in una circolare, fissa tra l’altro al 35% la percentuale dei positivi nel gruppo squadra al raggiungimento della quale scatta lo stop delle attività. L’obiettivo, come recita il testo, è quello di “ridurre il rischio di esposizione a Sars-CoV-2 dei partecipanti, a vario titolo, alle competizioni sportive, anche al fine di garantire il corretto svolgimento delle competizioni stesse”.

Il protocollo stabilisce inoltre l’isolamento per i contagiati e tamponi ogni giorno per almeno 5 giorni per i contatti ad alto rischio, con l’obbligo di indossare la mascherina Ffp2 se non si effettua attività sportiva.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,