L'esterno portoghese vittima di una rapina nella propria abitazione. Su Instagram la foto con il volto ferito: "Ecco cosa succede quando mostri resistenza"

Brutta disavventura per João Cancelo. L’ex esterno di Inter e Juventus, che dal 2019 gioca nel Man City di Pep Guardiola, è rimasto vittima di una rapina nella sua abitazione di Manchester.

Cancelo ha raccontato in prima persona l’aggressione subita in casa con una story su Instagram. Il portoghese è stato picchiato e derubato dai malviventi, riportando una ferita alla fronte per aver cercato di opporsi.

João Cancelo

Il post con cui Cancelo ha raccontato la rapina e il pestaggio subiti in casa

“Purtroppo oggi sono stato aggredito da alcuni malviventi che hanno ferito me e hanno cercato di farlo alla mia famiglia.

Quando mostri resistenza, questo è ciò che accade.

Sono riusciti a prendere tutti i miei gioielli e mi hanno lasciato con la faccia in questo stato.

Non so come possano esistere persone così meschine.

La cosa più importante per me è la mia famiglia e fortunatamente stanno tutti bene.

E dopo tanti ostacoli nella mia vita, questo è solo uno in più che supererò. Fermo e forte come sempre”. È il messaggio con cui Cancelo ha raccontato la vicenda, rassicurando al tempo stesso amici e tifosi sulle sue condizioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata