Venerdì 20 Maggio 2016 - 11:15

Papa a Juve e Milan: Anche sport è segnato da fenomeni negativi

Calciatori ricevuti in Vaticano alla vigilia della finale di Coppa Italia che si disputa domani a Roma

Papa a Juve e Milan: Anche sport è segnato da fenomeni negativi

"Il successo di una squadra è il risultato di una molteplicità di virtù umane: l'armonia, la lealtà, la capacità di amicizia e di dialogo, la solidarietà; si tratta dei valori spirituali, che diventano valori sportivi. Esercitando queste qualità morali, voi potete far risaltare ancora di più la vera finalità del mondo dello sport, segnato, a volte, anche da fenomeni negativi". Lo dice Papa Francesco ai calciatori di Juventus e Milan, ricevuti in udienza in Vaticano alla vigilia della finale di Coppa Italia che si disputa domani all'Olimpico di Roma.

"Si tratta semplicemente di dimostrare - spiega il Papa - che ognuno di voi, prima di essere un calciatore, è una persona, con i suoi limiti e i suoi pregi, ma soprattutto con la propria coscienza, che spero sia sempre illuminata anche dal rapporto con Dio. Non vengano mai meno, quindi, tra di voi il gusto della fraternità, il rispetto reciproco, la comprensione e anche il perdono. Fate in modo che l'uomo sia sempre in armonia con l'atleta". "Siate campioni nello sport, ma soprattutto nella vita", conclude.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, turista americana trovata morta in un b&b con lividi sul collo

Fermo, lite culmina in tragedia: pensionato uccide la moglie con un fucile

Le ha sparato tre colpi al petto, durante un litigio in camera da letto

Presentazione del progetto " Stradeinfesta "

Roma si mobilita per la Casa delle donne: "Non deve chiudere"

A rischio la storica sede di associazioni dei movimenti femministi in via della Lungara. La consigliera M5S Guerini intenderebbe trasformarla in un centro di coordinamento gestito da Roma Capitale

Inter vs Juventus 2-3

Fiocco rosa in casa Higuain, è nata la piccola Alma

La mamma è Lara Wechsler, compagna del bomber argentino

Nella Giornata del Merito raccontiamo l'Italia dei talenti

A Milano il 22 maggio 2018 alle 17, Confcommercio