Mercoledì 09 Marzo 2016 - 15:00

Omicidio Varani, avvocato: Foffo pentito, vuole collaborare

"Chiederemo tutti gli esami tossicologici, oggi stesso. Poi, ovviamente, chiederemo anche una perizia psichiatrica"

Omicidio Varani, avvocato: Foffo pentito, vuole collaborare

 "Al momento non so dire se ci sono differenze tra le posizioni dei due indagati (Foffo e Marco Prato, ndr). Ci sono le indagini in corso, il fatto è successo da poco, gli atti sono secretati. Questa mattina incontrerò il mio assistito, che comunque fin dal primo momento si è dimostrato pentito. Ha deciso di costituirsi, ha raccontato tutto quello che si ricordava al Pm, anche se era molto confuso. Ed è riuscito a far individuare l'altro complice. In qualche modo gli ha salvato la vita perché stava cercando di suicidarsi? Così dicono, lui ha collaborato alle indagini, è stato lui a far arrestare l'altra persona". Lo afferma a Radio Cusano Campus Michele Andreano, legale di Manuel Foffo, uno dei due assassini che ha confessato l'omicidio del 23enne Luca Varani, a Roma.

E aggiunge: "Chiederemo tutti gli esami tossicologici, oggi stesso. Poi, ovviamente, chiederemo anche una perizia psichiatrica", "da un punto di vista tecnico assumere sostanze stupefacenti è un'aggravante, ma se questo uso è così massiccio al punto di renderlo incapace di intendere e volere in quel momento, lo scenario diventa diverso. Si apre la possibilità dell'incapacità, seppur parziale, di intendere e volere"
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ragazza diciassettenne trovata in un parco con ferite alla testa dopo notte in discoteca

La Spezia, 50enne morto a Sarzana: si indaga per omicidio

Era un architetto con una bella famiglia senza alcun precedente penale

Anziano restituisce borsa con 2mila euro: "Ho fatto una cosa normale"

"Quando ho visto tutti quei soldi, mi sono spaventato", racconta il 72enne

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

Molti provengono da Thailandia o Cina da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari