Mercoledì 16 Novembre 2016 - 09:00

Milano, fiamme nella baracca: ustionata 18enne, è grave

La ragazza è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda

Milano, fiamme nella baracca: ustionata 18enne, è grave

Una ragazza romena di 18 anni è stata trovata con ustioni alle mani e al volto in piazza Tirana, a Milano, nei pressi della linea ferroviaria della stazione Milano San Cristoforo. Dalle prime indagini è emerso che la baracca dove la ragazza dormiva con il marito e il fratello si è incendiata. La scintilla sarebbe partita da un braciere che i tre giovani hanno lasciato acceso durante la notte per riscaldarsi.

La ragazza è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda ed è in prognosi è riservata. Oltre al 118 sono intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile. Il marito e il fratello della 18enne, invece, sono illesi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo

Saronno, Cazzaniga respinge l'accusa di omicidio volontario

Saronno, medico: Volevo solo alleviare il dolore dei pazienti

Cazzaniga respinge l'accusa di omicidio volontario

Saronno, l'infermiera voleva avvelenare anche il figlio

Saronno, l'infermiera voleva avvelenare anche il figlio

Cazzaniga e Taroni arrestati per alcuni decessi sospetti in corsia