Mercoledì 16 Novembre 2016 - 09:00

Milano, fiamme nella baracca: ustionata 18enne, è grave

La ragazza è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda

Milano, fiamme nella baracca: ustionata 18enne, è grave

Una ragazza romena di 18 anni è stata trovata con ustioni alle mani e al volto in piazza Tirana, a Milano, nei pressi della linea ferroviaria della stazione Milano San Cristoforo. Dalle prime indagini è emerso che la baracca dove la ragazza dormiva con il marito e il fratello si è incendiata. La scintilla sarebbe partita da un braciere che i tre giovani hanno lasciato acceso durante la notte per riscaldarsi.

La ragazza è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda ed è in prognosi è riservata. Oltre al 118 sono intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile. Il marito e il fratello della 18enne, invece, sono illesi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, Bruno Gulotta aveva 35 anni: travolto davanti ai bimbi

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato VIDEO

La patente gli era già stata ritirata per guida in stato di ebbrezza. La pm ha chiesto la custodia cautelare in carcere

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Pompiere piromane appiccava roghi per intervenire per primo

Dopo il caso a Ragusa, un nuovo arresto a Pavia per incendio doloso e truffa aggravata. Accertamenti ancora in corso

Milano, la messa per il cardinale Tettamanzi celebrata in Duomo

Tettamanzi, migliaia di fedeli in Duomo per i funerali

Ultimo saluto all'ex arcivescovo di Milano scomparso a 83 anni