Mercoledì 16 Novembre 2016 - 09:00

Milano, fiamme nella baracca: ustionata 18enne, è grave

La ragazza è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda

Milano, fiamme nella baracca: ustionata 18enne, è grave

Una ragazza romena di 18 anni è stata trovata con ustioni alle mani e al volto in piazza Tirana, a Milano, nei pressi della linea ferroviaria della stazione Milano San Cristoforo. Dalle prime indagini è emerso che la baracca dove la ragazza dormiva con il marito e il fratello si è incendiata. La scintilla sarebbe partita da un braciere che i tre giovani hanno lasciato acceso durante la notte per riscaldarsi.

La ragazza è stata portata in codice rosso all'ospedale Niguarda ed è in prognosi è riservata. Oltre al 118 sono intervenuti i carabinieri del nucleo Radiomobile. Il marito e il fratello della 18enne, invece, sono illesi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MIlano pride 2017

Pride 2017 a Milano: 200mila per i diritti sotto il sole cocente

All'evento anche il sindaco Sala e l'assessore Majorino

Milano, accordo su riqualifica scali ferroviari

Inchiesta Expo, sindaco Sala indagato per turbativa d'asta

La Procura indaga su appalto scorporato per fornitura degli alberi

Vaccini, morto il bimbo di 6 anni malato di leucemia e ricoverato per morbillo a Monza

Bimbo malato di leucemia muore di morbillo contagiato dai fratelli

E' deceduto per complicanze polmonari e cerebrali. L'assessore Gallera: "Esempio dell'importanza dell''immunità di gregge'"

Milano, la Cassazione dice no all'ergastolo per Brega Massone: rideterminare la pena

Milano, la Cassazione annulla l'ergastolo per Brega Massone

L'ex primario del reparto di chirurgia toracica della clinica Santa Rita è stato accusato di omicidio volontario per la morte di 4 pazienti