Lunedì 03 Ottobre 2016 - 08:00

Kim Kardashian aggredita da uomini armati in hotel a Parigi

Alla star sarebbero stati sottratti gioielli "per svariati milioni di dollari"

Kim Kardashian aggredita da uomini armati in hotel a Parigi

La star americana Kim Kardashian West è stata aggredita questa notte nella sua camera d'albergo a Parigi da uomini armati travestiti da agenti di polizia. Secondo quanto rende nota la sua portavoce, Ina Treciokas, citata dalla Cnn, "la star è rimasta illesa ma è ancora molto scossa".

Al momento non è ancora chiaro se si sia trattato di una rapina o di un tentativo di rapimento, né è stato reso noto come Kardashian sia riuscita a sfuggire ai suoi aggressori. Secondo alcuni media francesi, alla star sarebbero stati sottratti gioielli "per svariati milioni di dollari".

Kardashian West era nella capitale francese per partecipare alla settimana della moda con la madre Kris Jenner e le sorelle, Kourtney Kardashian e Kendall Jenner. Il marito, il rapper Kanye West, ha lasciato New York nella notte per raggiungere la moglie a Parigi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair, voli cancellati in tutta Italia

Ryanair, O'Leary offre di più ai piloti per saltare le ferie

L'a.d. della compagnia mette sul piatto altri 10mila euro. Vuole evitare la cancellazione di oltre 2.000 voli. I consumatori chiedono sanzioni

Papa Francesco nell'Udienza Generale del mercoledì

Pedofilia, il Papa ammette: "La Chiesa l'ha affrontata un po' in ritardo"

Francesco ha incontrato anche la Commissione Antimafia italiana parlando di corruzione, e tutela dei testimoni

Le proteste a Barcellona contro la Spagna

Catalogna, la protesta a Palazzo di Giustizia: "Liberate i 14 arrestati"

La protesta sotto il dipartimento di Economia: la gente chiede il rilascio dei 14 arrestati colpevoli di lavorare all'organizzazione del referendum

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Salgono così a sei gli arresti effettuati in relazione all'attentato del 15 settembre