Lunedì 04 Dicembre 2017 - 10:45

Catalogna rifiutata cauzione al vicepresidente Junqueras

Risposta positiva per sei dei sette ministri in carcere per sedizione. Negata anche a due leader politici

Dismissed Catalan vice president Oriol Junqueras arrives to Spain's High Court after being summoned to testify on charges of rebellion, sedition and misuse of public funds in Madrid

All'ex vicepresidente della Catalogna Oriol Junqueras (nella foto), all'ex membro del gabinetto Joaquim Forn e ai due leader dei gruppi civili ANC e Omnium Cultural, che stanno affrontando le accuse di sedizione, è stata rifiutata la cauzione. Lo ha stabilito il tribunale supremo spagnolo. Stabilita, invece, una cauzione di 100mila euro per sei dei sette ministri attualmente detenuti.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Il 66,4% degli elettori ha votato a favore dell'abrogazione del divieto costituzionale dell'interruzione volontaria di gravidanza. L'affluenza si è attestata al 64,1%

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo

CUBA-AIR-ACCIDENT

Cuba, muore sopravvissuta a schianto aereo: salgono a 112 i morti

Un'altra dei tre sopravvissuti cubani, una donna di 23 anni, era morta lunedì