M5S: Lombardi attacca Raggi, cittadini ti hanno mandato a casa

Roma, 5 ago. (LaPresse) – “Alla fine sono i fatti che contano. Sono i risultati raggiunti che parlano del nostro operato e per i quali saremo giudicati alle urne. Perché in fin dei conti si può anche governare Roma per cinque anni e mezzo avendo la maggioranza ma se alla fine del mandato i cittadini ti mandano a casa, senza nemmeno farti arrivare al ballottaggio, allora è il caso di farsi una domanda. Non di lanciare proclami dal pulpito, tra l’altro con una doppia morale sulle candidature e sul processo partecipativo dal basso dopo aver riempito in buona parte le liste dei municipi con dei propri “nominati””. Lo scrive su Facebook l’assessora M5S in Regione Lazio, Roberta Lombardi, commentando le ultime dichiarazioni dell’ex sindaco di Roma Virginia Raggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

M5S: Lombardi attacca Raggi, cittadini ti hanno mandato a casa

Roma, 5 ago. (LaPresse) – “Alla fine sono i fatti che contano. Sono i risultati raggiunti che parlano del nostro operato e per i quali saremo giudicati alle urne. Perché in fin dei conti si può anche governare Roma per cinque anni e mezzo avendo la maggioranza ma se alla fine del mandato i cittadini ti mandano a casa, senza nemmeno farti arrivare al ballottaggio, allora è il caso di farsi una domanda. Non di lanciare proclami dal pulpito, tra l’altro con una doppia morale sulle candidature e sul processo partecipativo dal basso dopo aver riempito in buona parte le liste dei municipi con dei propri “nominati””. Lo scrive su Facebook l’assessora M5S in Regione Lazio, Roberta Lombardi, commentando le ultime dichiarazioni dell’ex sindaco di Roma Virginia Raggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Torna in cima