Iss, seconda passeggiata spaziale tutta al femminile

Piccolo intoppo Jessica Meir e Christina Koch al lavoro per sostituire le batterie dalla stazione

(LaPresse) Le astronaute della Nasa Jessica Meir e Christina Koch hanno compiuto la loro seconda passeggiata spaziale tutta al femminile, dopo quella fatta nell'ottobre scorso, all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale. L'obiettivo dell'uscita era proseguire il lavoro di sostituzione delle vecchie batterie dell'Iss al nichel-idrogeno con delle nuove più durature agli ioni di litio. Le due scienziate hanno avuto un problema con la fotocamera del casco e le luci, hanno cercato di risolverlo ma da Houston hanno consigliato loro di rimuovere i dispositivi, piuttosto che perdere altro tempo a tentare di collegarli. L'astronauta Koch è a sole tre settimane dalla fine di una missione spaziale di 11 mesi, la più lunga di sempre per una donna, mentre Meir è arrivato sull'Iss a settembre. La stazione orbita attorno alla Terra a circa 400 chilometri sopra il pianeta.