L'attrice premio Oscar cambia look per interpretare la cattiva de La carica dei 101, dal 28 maggio al cinema e su Disney+

Abbandonati i panni dell’aspirante attrice innamorata di Ryan Gloslig in ‘La La Land’, la bella Emma Stone è pronta a indossare quelli della cattivissima ‘Crudelia’. Il film uscirà nelle sale il 28 maggio, ma sarà anche disponibile, dalla stessa data, sulla piattaforma streaming Disney+. Il look dell’attrice americana è decisamente diverso dal solito in questo film, come dimostrano le immagini che vi presentiamo nella Gallery.

Emma Stone al pub con un amico a Londra

Emma Stone al pub con un amico a Londra

I capelli sono infatti metà neri e metà bianchi, proprio come quelli sfoggiati dalla cattivissima Crudelia De Mon che, nel celebre cartoon firmato Walt Disney, uscito nel 1961, aspirava a trasformare 101 dolcissimi cuccioli di dalmata in pelliccia. Nel film Stone sfoggia una carnagione bianco latte, un rossetto rosso sgargiante e un look sofisticato.

Un make-up sulle orme della Crudelia De Mon incarnata da Glenn Close nel film ‘La carica dei 101- Questa volta la magia è vera’ uscito nel 1996. Pellicola che ebbe anche un seguito, ‘La carica dei 102 – Un nuovo colpo di coda’, nel 2000.

La trama di ‘Crudelia’

Nella Londra degli anni Settanta caratterizzata dalla rivoluzione punk rock una giovane truffatrice di nome Estella (Emma Stone), intelligente e creativa, è determinata a sfondare nel mondo della moda con le sue creazioni.

Nel frattempo Estella stringe amicizia con una coppia di giovani ladri che apprezza la sua inclinazione alla cattiveria. Mentre i tre fanno fortuna con i loro crimini, l’altro talento di Estella, quello per la moda, cattura l’attenzione della Baronessa von Hellman (Emma Thompson), una leggenda del fashion chic e raffinata. La loro collaborazione metterà in moto una serie di eventi e rivelazioni che porterà Estella ad abbracciare il suo lato malvagio e a diventare la prorompente e vendicativa Crudelia De Mon, ossessionata dai dalmata.

‘Crudelia’, nel linguaggio degli addetti ai lavori, è un prequel: si svolge cioè prima degli avvenimenti narrati in ‘La carica dei 101’ (cartone animato e film). Anche ‘Maleficent’, il film con Angelina Jolie, era un prequel, in questo caso della ‘Bella addormentata nel bosco’.

Emma Stone alla premiere di “Zombieland : Double Tap” a Los Angeles

Emma Stone alla premiere di “Zombieland : Double Tap” a Los Angeles

 

Emma Stone e l’infortunio

Il look è curato da Jenny Beavan, costumista 2 volte premio Oscar. Beavan ha raccontato di giornalisti di essersi ispirata a sé stessa, per creare la giovane Crudelia: “Sono cresciuta nella Londra degli anni Sessanta, ribelle senza mai essere punk”.

Se Emma Stone è sempre stata la prima scelta per il personaggio di Crudelia, per il ruolo della Baronessa von Hellman erano in lizza anche Nicole Kidman, Charlize Theron, Julianne Moore e Demi Moore.

Le riprese del film di Craig Gillespie avevano subito uno stop, durante l’estate di 2 anni fa: a un concerto delle Spice Girls a Londra, nel giugno 2019,  Stone era caduta, riportando una frattura alla spalla.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata