Jean-Paul Belmondo, indiscusso protagonista di numerosi film, rimarrà per sempre "Le Magnifique"

jean-paul-belmondo

Addio all’attore francese Jean-Paul Belmondo, venuto a mancare all’età di 88 anni nella sua casa di Parigi. Nato a Neuilly sur Seine, alle porte di Parigi, Jean-Paul è stato indiscusso protagonista di numerosi film, tra i quali spiccano “Il Clan dei marsigliesi“, “Borsalino” e “La ciociara“.

Ha recitato anche in Italia (diretto, tra i tanti registi, da Alberto Lattuada, Vittorio De Sica e Renato Castellani) a fianco di Gina Lollobrigida, Claudia Cardinale, Sophia Loren e Stefania Sandrelli.

Jean-Paul Belmondo, per sempre “Le Magnifique”

“Rimarrà per sempre ‘Le Magnifique’. Jean-Paul Belmondo era un patrimonio nazionale, pieno di brio e scoppi di risate, con parole forti e corpo agile, eroe sublime e figura familiare, instancabile temerario e mago delle parole. In lui ci siamo ritrovati tutti”, ha scritto su Twitter il presidente francese Emmanuel Macron.

La Biennale di Venezia lo “ricorda con grande affetto e ammirazione, icona del cinema francese e internazionale e primo straordinario interprete dello spirito di modernità tipico della Nouvelle Vague”.

L’attore francese è stato presente alla Mostra di Venezia fin dagli inizi della sua carriera con alcuni capolavori della Nouvelle Vague. Alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del 2016 è stato premiato con il Leone d’oro alla carriera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata