Eliminate le scene in cui appaiono il gruppo musicale Bts, i contributi di Lady Gaga e Justin Bibier: sono ritenuti 'responsabili' di aver offeso in passato il Paese

Censurati sei minuti della puntata speciale di Friends: in Cina le maggiori piattaforme streaming hanno oscurato parti dell’episodio “Friends: the reunion”, eliminando le scene in cui appaiono il gruppo musicale Bts, i contributi di Lady Gaga e Justin Bibier, tutti ritenuti ‘responsabili’ di aver offeso, per il passato, la Cina. Tra le scene oscurate, secondo quando si legge su diversi siti di informazione, anche uno scatto di Matt LeBlanc in mutande. Molti fan si sono detti “sconcertati” nello scoprire che tutte e tre le principali piattaforme di streaming del Paese, iQiyi, Youku di Alibaba e Tencent Video, avevano completamente tagliato le apparizioni dei musicisti Bts, Lady Gaga e Justin Bieber.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata