Il ministro dell'Istruzione a margine di un evento a Milano

(LaPresse) “Io ci conto e mi batterò perché ci siano delle risorse nuove, la coperta è molto corta ma mi batterò perché ci siano delle risorse nuove”. Lo ha detto il ministro per l’Istruzione Giuseppe Valditara a margine dell’evento Direzione Nord a Milano, ai cronisti che gli chiedevano se nella Legge di Bilancio saranno trovati i fondi per gli aumenti dei contratti dei docenti. “Abbiamo detto – prosegue il ministro – che nel 2023 servono 300milioni di euro di risorse aggiuntive. Qualora non ci dovessero essere, nel contratto c’è scritto che si prenderanno dal fondo destinato alla valorizzazione professionale. Ma io conto che per il 2023 ci possano essere risorse aggiuntive”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata