Bologna, Salvini deride sui social un ragazzo dislessico

Il giovane: "Orgoglioso del mio imbarazzo, ma lo querelo"

Matteo Salvini ridicolizza sul proprio profilo Facebook un ragazzo, salito sul palco a San Pietro in Casale, nel Bolognese, nel corso di un flash mob delle Sardine organizzato in concomitanza con la visita del leader della Lega. Durante il discorso, il 21enne Sergio Echamanov si è "impappinato", scatenando il sarcarmo di Salvini. "Guardate la carica e la grinta che avevano pesciolini e sinistri poco fa a San Pietro in Casale. Se pensano di fermarci così... abbiamo già vinto!", ha scritto l'ex ministro dell'Interno postando il video. Solo che il giovane – che ora rischia anche di perdere il lavoro di rappresentante porta a porta – è dislessico. "Sono orgoglioso del mio imbarazzo. Non mi ferisce, ma ora lo querelo", ha replicato Sergio.