La delegazione del M5S chiude le consultazioni dei partiti con il Capo dello Stato Sergio Mattarella. Al termine del colloquio, il capo politico del Movimento, Vito Crimi, ha spiegato che “al presidente abbiamo espresso la nostra disponibilità ad un confronto con chi intende dare risposte concrete al Paese, per un governo politico che parta dalle forze di maggioranza che hanno lavorato in questo ultimo anno insieme, ma con un patto di legislatura chiaro e che sia affrontato con lealtà. L’unica persona in grado di condurre in paese in qusta fase complessa, è Giuseppe Conte”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata