Milano, 1 lug. (LaPresse) Р"Se viene picchiata o perseguitata una persona, sia che sia omosessuale che eterosessuale, chi lo fa deve andare in galera. Non capisco perché se vengo picchiato io deve essere diverso da un altro. Allora presentiamo anche una legge contro l'eterofobia". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in conferenza stampa, a proposito del ddl Zan-Scalfarotto contro l'omofobia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata