Sono circa settemila le persone evacuate

(LaPresse) La lava raggiunge di nuovo l’oceano sull’isola di La Palma, in Spagna. E’ successo lunedì 22 novembre per la terza volta dall’inizio dell’eruzione del vulcano Cumbre Vieja, nel settembre scorso. L’isola conta 85 mila abitanti, settemila dei quali evacuati. Sono oltre 2200 gli edifici distrutti dalla lava.

Il 10 novembre scorso cascate di lava erano cadute da una scogliera, sulla spiaggia di Los Guirres. La prima volta era successo il 29 settembre scorso: il contatto della lava con l’acqua può generare pericolosi gas tossici. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata