La manifestazione organizzata dal partito di estrema destra Fpoe

Migliaia di persone sono scese in piazza a Vienna, in Austria, dopo l’annuncio da parte del governo di un lockdown di 20 giorni e dell’obbligo vaccinale da febbraio per contrastare la pandemia. La manifestazione è stata organizzata dal partito di estrema destra Fpoe. La folla si è radunata nel centro della capitale, a poca distanza dalla Cancelleria. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata