Nel Paese scandinavo si stanno via via allentando le restizioni visti i cali dei numeri della pandemia

(LaPresse) Un iconico parco divertimenti nel centro di Stoccolma, ha riaperto mercoledì dopo essere stato chiuso per oltre 18 mesi a causa delle restrizioni messe in atto per combattere la pandemia di coronavirus. La Svezia ha iniziato ad allentare alcune delle sue restrizioni dopo settimane di calo di nuovi casi e minore pressione sugli ospedali. A differenza della maggior parte dei parchi di divertimento in Europa, al parco di Gronalund è stata impedita la riapertura la scorsa estate e non ha ricevuto visitatori da quando è stato chiuso per l’inverno dopo Halloween nel 2019. Ora il parco ammette fino a 4.000 persone al giorno, divise in due fasce orarie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata