Karl Nehammer sulla sparatoria avvenuta nel centro della capitale

(LaPresse) Il ministro degli Interni austriaco Karl Nehammer, parlando in conferenza stampa dopo l'attacco di lunedì sera avvenuto nel centro di Vienna, ha dichiarato che la sparatoria è stata perpetrata da almeno un terrorista islamico, aggiungendo che "era un sostenitore del gruppo terroristico dello Stato Islamico". Altri assalitori potrebbero essere scappati, e sono ora ricercati dalla polizia che, ha continuato Nehammer, "Sta procedendo con attente indagini nell'ambiente del terrorista". Durante l'attacco hanno perso la vita 4 persone, tra cui uno degli assalitori, almeno 15 i feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata