Vicenza, camion in fuga travolge passeggino: grave bimbo di 14 mesi. Preso il conducente

E' successo a Marostica. I genitori, con un altro figlio si trovavano in un parco pubblico dove il mezzo in fuga è entrato sbandando. Illesi il padre e l'altro bambino, ferita lievemente la madre. L'uomo è stato preso. Ha rischiato il linciaggio

Un bimbo di 14 mesi è ricoverato in gravi condizioni a Vicenza dopo essere stato travolto da un camion in fuga da un posto di blocco. E' successo nel tardo pomeriggio a Marostica, in provincia di Vicenza. Il piccolo si trovava nel passeggino e l'autista, che viaggiava a tutta velocità, lo ha investito e ha colpito di striscio anche la madre che ha rimediato lievi ferite. Poco lontano c'erano il padre e un altro figlio che sono rimasti illesi. Il tutto è avvenuto in un parco pubblico e, quindi, in un'area a traffico off limikts. Il camioncino, scappato al posto di blocco, ha sbandato ed è entrato nella zona in cui si trovava la famiglia.

L'uomo, in evidente stato di ubriachezza, è sceso dal mezzo e ha tentato la fuga a piedi. Si chiama PdS, 58 anni, di Thiene. Ha rischiato il linciaggio ed è stato preso in custodia dai carabiinieri. Sul caso indaga la polizia locale con l'ausilio dell'Arma dei carabinieri di Bassano Del Grappa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata