Gli attivisti per il clima sfilano nel capoluogo lombardo, imbrattata la sede di Unicredit

(LaPresse) E’ partito da piazza Cairoli a Milano il corte di Students’ Strike For Future, la manifestazione indetta dal movimento Fridays For Future a chiusura di Youth4climate, la kermesse della PreCop26 che si è tenuta nel capoluogo lombardo.

Da Cairoli i manifestanti si dirigeranno verso Piazza Affari, toccando Conciliazione e seguendo via Monte Rosa: a Piazzale Lotto si dirigeranno verso Piazzale Damiano Chiesa dove è montato il palco per gli interventi. Al corteo partecipano anche le attiviste del clima Greta Thunberg e Vanessa Nakate, protette da un cordone di manifestanti.

Foto: Facebook Fridays for Future Milano

Decine di attivisti nella notte avevano messo delle transenne con appesi striscioni davanti al Palazzo della Borsa. A quanto appreso dalla questura di Milano sono poi state rimosse le balaustre, e l’accesso al palazzo attualmente si svolge normalmente. Da Borsa italiana, contattati da LaPresse, fanno sapere che nel palazzo l’attività lavorativa si svolge regolarmente.

Imbrattata sede Unicredit durante il corteo 

Nessun disordine al momento per le vie del centro di Milano dove è in corso la manifestazione dei Fridays for future. Alcuni attivisti hanno imbrattato con della vernice la sede di Unicredit in piazza Edison, mostrando uno striscione con la scritta ‘Unicredit si arricchisce con armi e petrolio’.

 Tre azioni di protesta di Extinction Rebellion

Sono tre le azioni in corso a Milano degli attivisti di Extinction Rebellion mentre per le vie del centro si sta svolgendo il corteo di Fridays for Future. Alcuni attivisti si trovano davanti al MiCo,il Milano Convention Center, per bloccare il traffico: una volta allontanate dalla polizia, si riposizionano in strada. La seconda azione è quella davanti alla Stazione Centrale, in cui da stamattina due attivisti si sono arrampicati sui semafori e hanno appeso uno striscione con scritto ‘Flop26. Crisi climatica: è necessario cambiare strada’ e sono rimasti lì appesi. Infine, un presidio permanente al Gate 2 del MiCo che va avanti da ieri, in cui ogni ora attivisti suonano le sirene d’allarme della ‘Crisi climatica ed ecologica.

Bus e tram deviati causa corteo  

 Tram e bus deviati a Milano dove è in corso il corteo Fridays for future. Secondo quanto comunica Atm, al momento è cambiayo il servizio delle linee 1, 4, 57, 50, 58, 61, 10, 16, 19, 94, 67, 68, 78, 2, 12 e 14.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata