Il sindacalista alla manifestazione convocata a Roma

(LaPresse) “La vertenza Whirlpool riguarda l’Italia intera, è la questione del Sud, della giustizia e della legalità. Una legalità che deve essere trasformata in dignità del lavoro e dare continuità e stabilità del lavoro in quell’impianto è rilanciare il Sud e l’Italia”. Così il sindacalista Aboubakar Soumahoro, da tempo leader dei braccianti in Italia, durante il corteo dei lavoratori Whirlpool di Napoli, che si è tenuto a Roma. La manifestazione ha sfilato dalla stazione Termini al Mise.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata