Sono 11.738.824 le dosi di vaccino somministrate in Italia fino ad ora, 227.919 in più rispetto a ieri, pari al 75,4% delle dosi consegnate all'Italia

Sono 11.738.824 le dosi di vaccino somministrate in Italia fino ad ora, 227.919 in più rispetto a ieri, pari al 75,4% delle dosi consegnate all’Italia (15.568.730). Un numero quindi ancora lontano dall’obiettivo annunciato dal commissario all’emergenza Figliuolo di somministrare 500mila dosi al giorno.

La Lombardia è la regione che ha ricevuto e somministrato il maggior numero di dosi con 1.852.798 dosi inoculate su 2.529.240 vaccini ricevuti (73.3%). Seguono il Lazio con 1.196.439 dosi inoculate sul 1.529.800 ricevute (78.2%) e l’Emilia Romagna che ha ricevuto 1.289.060 vaccini e ne ha somministrati 987.177.

La Valle d’Aosta è invece la regione che, in percentuale, come riscontrabile dalla tabella sottostante ha inoculato il maggior numero di dosi in base a quelle ricevute (85.6%): 27.798 somminitrate su 32.470 dosi ricevute.

 
 
 
Totale 11.738.824 15.568.730 75.4%
Regioni Dosi somministrate Dosi consegnate %
Valle d’Aosta 27.798 32.470 85,6
Veneto 1.059.497 1.265.870 83,7
P.A. Bolzano 117.167 144.945 80,8
Toscana 795.915 1.005.700 79,1
Lazio 1.196.439 1.529.800 78,2
Molise 73.066 93.955 77,8
P.A. Trento 107.761 138.620 77,7
Emilia-Romagna 987.177 1.289.060 76,6
Campania 977.377 1.280.755 76,3
Friuli-Venezia Giulia 261.200 345.655 75,6
Piemonte 933.661 1.240.040 75,3
Marche 315.045 426.040 73,9
Sicilia 880.456 1.193.875 73,7
Abruzzo 261.073 355.340 73,5
Lombardia 1.852.798 2.529.240 73,3
Basilicata 106.888 146.995 72,7
Umbria 168.524 231.835 72,7
Liguria 342.258 483.380 70,8
Puglia 686.613 970.745 70,7
Sardegna 280.244 402.820 69,6
Calabria 307.867 461.590 66,7

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata