La prima fase dovrebbe prevedere la vaccinazione per circa 500 mila persone nello stato americano

Dopo dieci mesi di lotta contro il Covid-19, nello stato di Washington, negli Usa, iniziano le vaccinazioni. La priorità è per gli operatori sanitari e i residenti in Rsa e residenze per anziani: si tratta di circa 500 mila persone che dovrebbero ricevere il vaccino nella prima fase. La popolazione dello stato di Washington è di 7,5 milioni di persone. Secondo il dipartimento della sanità dovrebbero arrivare 62.400 dosi del vaccino Pfizer questa settimana, dosi che saranno distribuite in 17 luoghi in 13 contee diverse. Entro fine dicembre, lo stato si aspetta di ricevere 222 mila dosi di vaccino Pfizer-Biontech.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata