I napoletani hanno omaggiato Maradona con un flash mob mentre la squadra della città scendeva in campo in un San Paolo deserto contro il Rjieka in Europa League. Dai balconi dei Quartieri Spagnoli, di fronte al celebre murales del pibe de Oro, è partito un applauso dedicato al campione argentino che fece grande il club partenopeo e che è entrato per sempre nei cuori degli abitanti della città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata