Venerdì 21 Ottobre 2016 - 09:00

Torino, uccide la moglie a martellate e poi si impicca

Accaduto nella notte in un appartamento di corso Orbassano

Torino, uccide la moglie a martellate e poi si impicca

Tragedia familiare a Torino. Nella notte in un appartamento di corso Orbassano al civico 376 un uomo ha ucciso a martellate la moglie e poi è andato in cantina dove si è tolta la vita impiccandosi. A dare l'allarme è stato il figlio della coppia. Sul caso sta indagando la polizia, che sta cercando di fare luce sui motivi del terribile gesto.Secondo quanto emerso dalla questura di Torino ci sarebbero dei motivi economici dietro l'omicidio-suicidio. L'uomo, 69enne, aveva lasciato un biglietto alla moglie 71enne. Il padre aveva scritto un sms al figlio, che ha dato l'allarme, prima di compiere il folle gesto.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

La 26enne è stata arrestata ad Alessandria per terrorismo

Torino, tensione in Santa Giulia. Appendino: Non si ripeterà

Torino, tensioni in Santa Giulia. Appendino: Non si ripeterà

Scontri a Vanchiglia durante i controlli nelle zone della movida

Champions League, panico a Torino in piazza San Carlo: tifosi della Juve in fuga

Torino, Erika è morta: la procura ora indaga per omicidio colposo

La 38enne, rimasta ferita durante il caos di piazza San Carlo, è morta ieri sera in seguito al gravissimo danno cerebrale subito