Venerdì 21 Ottobre 2016 - 09:00

Torino, uccide la moglie a martellate e poi si impicca

Accaduto nella notte in un appartamento di corso Orbassano

Torino, uccide la moglie a martellate e poi si impicca

Tragedia familiare a Torino. Nella notte in un appartamento di corso Orbassano al civico 376 un uomo ha ucciso a martellate la moglie e poi è andato in cantina dove si è tolta la vita impiccandosi. A dare l'allarme è stato il figlio della coppia. Sul caso sta indagando la polizia, che sta cercando di fare luce sui motivi del terribile gesto.Secondo quanto emerso dalla questura di Torino ci sarebbero dei motivi economici dietro l'omicidio-suicidio. L'uomo, 69enne, aveva lasciato un biglietto alla moglie 71enne. Il padre aveva scritto un sms al figlio, che ha dato l'allarme, prima di compiere il folle gesto.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tragedia sulle Alpi Cozie

Torino, trovati morti i 3 alpinisti dispersi in alta Val di Susa

Si tratta di due uomini e una donna: sono stati travolti da una valanga

Sgombero Centro Sociale

Torino, pugnala figlio e si suicida il piccolo si salva

La donna è morta sul colpo. Sconosciuti i motivi del gesto

Rosboch, la vicina: Mamma di Gabriele è buona, fa tutto per figli

Rosboch, la vicina: Mamma di Gabriele è buona, fa tutto per figli

La madre: "Io lo amo, ma capisco per tutte le vite che sono state distrutte"

Guardia di finanza in uffici Rai di Torino e Roma

Guardia di Finanza negli uffici della Rai di Torino e Roma

Fiamme Gialle nella sede della Tv di stato per acquisire dei documenti