Martedì 23 Febbraio 2016 - 10:15

Schulz: Film di Rosi monumento alle famiglie di Lampedusa

Il presidente del Parlamento Europeo ospite ad Agorà parla del film recente vincitore a Berlino

Martin Schulz

 "Sono molto contento che l'Orso d'Oro al Festival del Cinema di Berlino sia stato vinto da un'opera del genere". Così il presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz, oggi ospite ad Agora' (Rai3), commentando il film italiano 'Fuocoammare' del regista Gianfranco Rosi. "Io più volte sono stato a Lampedusa e ogni volta sono stato veramente molto commosso quando ho parlato lì con tutti, anche con gli eroi lampedusani, la sindachessa Nicolini con la quale ho regolarmente contatto. Veramente penso che questo film sia anche un monumento per le famiglie dell'isola che fanno veramente delle cose egregie. E poi la Marina Militare Italiana- ha proseguito Schulz- con l'Operazione Mare Nostrum anche lì ha fatto delle cose egregie. L'ho sottolineato piu' volte".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caso Weinstein, il produttore Rosenberg ammette: "Tutti sapevamo ma abbiamo taciuto"

"Siamo rimasti in silenzio perché lui era la gallina dalle uova d'oro, ma ora mi sento complice e mi vergogno"

T

"Anche io sono stata molestata a 9 anni": America Ferrera si unisce a #metoo

L'attrice aderisce alla campagna della collega Alyssa Milano per spirgere le donne a racconatre gli abusi subiti

Asia Argento rivela: "A 16 anni un regista e attore italiano mi molestò"

E su Weinstein dice: "Era un orco, un predatore seriale"

Caso Weinstein, Asia Argento: "Era un orco, mi sconvolgono gli attacchi delle donne"

"Mi accusano di esserci stata, è questa la cosa che mi fa più male"