Mercoledì 27 Dicembre 2017 - 19:30

San Pietroburgo, esplode ordigno al supermercato: 10 feriti

L'indagine avviata resta in piedi per tentato omicidio. L'isis festeggia

Russia, esplosione in un supermercato a San Pietroburgo

È stato un ordigno artigianale a determinare l'esplosione avvenuta a San Pietroburgo nel supermercato Perekrestok che si trova nel centro Gigant Hall.

L'ordigno aveva una potenza equivalente a 200 grammi di tritolo e che nella bomba erano stati inseriti "elementi in grado di uccidere", come potrebbero essere per esempio dei chiodi. Ciò nonostante, l'indagine avviata resta in piedi per tentato omicidio, precisa il Comitato investigativo russo, citato dall'agenzia di stampa russa Interfax.

Loading the player...

Secondo Russia Today, i feriti sono in totale 10, di cui quattro sono stati portati in ospedale e sei vengono curati sul posto. Sono oltre 50 le persone evacuate.

Sostenitori di Isis inneggiano in rete per la bomb, sostenendo "se Dio vuole daremo ai crociati un assaggio della loro stessa medicina". Lo riferisce Rita Katz, direttrice dell'organizzazione Site che monitora l'attività jihadista sul web.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 8 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi

Matrimonio ad alta quota: il Papa sposa hostess e steward in volo

I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010

Il presidente Trump alla cerimonia del Gold Medal- Washington

Trump assegna 'Premi per le fake news': vince 'The New York Times'

L'idea del presidente Usa: sul secondo gradino del podio 'ABC News' e al terzo posto ecco la 'CNN'