Domenica 05 Novembre 2017 - 13:30

Russia, oltre 200 arresti a Mosca nella protesta anti-Putin

In manette gli attivisti del gruppo di opposizione radicale Artpodgotovka

La polizia russa ha arrestato oltre 200 attivisti che si erano riuniti nel centro di Mosca per una protesta non autorizzata contro il presidente russo Vladimir Putin. Lo riferisce l'agenzia di stato russa TASS citando fonti di polizia. "Attualmente il numero degli arrestati ha raggiunto i 200", ha dichiarato la fonte di polizia dopo che gli attivisti del gruppo di opposizione radicale Artpodgotovka si erano riuniti dietro le mura del Cremlino.

Secondo quanto hanno fatto sapere le forze di sicurezza, 263 persone sono state fermate per "violazione dell'ordine pubblico", in occasione della festa nazionale del Giorno dell'Unità del popolo, segnata quest'anno anche dal centenario della Rivoluzione bolscevica del 1917.

L'Fsb, ex Kbg, ha fatto sapere venerdì di aver arrestato tutti i membri di Artpodgotovka, movimento anti-governativo nella regione di Mosca, e di aver sequestrato 15 molotov, con l'accusa di stare preparando azioni violente e disordini per il giorno di festa.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.

Papa Francesco Incontro con le Autorità, con la Società civile di Santiago

Cile, Papa chiede perdono per scandali pedofilia: "Vergogna, non si ripeta"

Il pontefice parlando alle autorità cilene nel Palacio de la Moneda di Santiago su decenni di episodi perpetrati da sacerdoti

Verginità all'asta per pagarsi gli studi: 18enne italiana raccoglie 1 milione di euro

Vuole studiare a Cambridge, acquistare una casa e viaggiare: perciò ha preso la decisione di vendersi sul web. The Sun l'ha sentita e assicura che non è un falso