Giovedì 07 Aprile 2016 - 15:15

Panama Papers, Putin: Usa dietro fuga notizie, temono unità russa

"Non vi sono elementi di corruzione" dice il presidente russo

Russia, Putin all'incontro per i preparativi del Giorno della Vittoria

Gli Stati Uniti sarebbero dietro la fuga di notizie dallo studio legale di Panama con l'obiettivo di destabilizzare la situazione sociale e politica della Russia. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin ricordando che l'Occidente non perdona l'indipendenza della politica estera del Cremlino, in particolare in Siria e in Ucraina. "Ciò che più preoccupa gli Stati uniti è l'unità del nostro popolo, della nazione russa", ha aggiunto.

"Non vi sono elementi di corruzione" nel caso Panama Papers. Lo ha dichiarato il presidente russo Putin facendo riferimento al violoncellista Sergej Roldugin, amico di infanzia e coinvolto nei documenti dello studio legale panamense su società off-shore.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Goteborg, scontri ad una marcia dell'estrema destra

Svezia, bomba esplode davanti a stazione della polizia

È accaduto a Helsingborg, nel sud della Svezia. Per il momento non sembrerebbero esserci vittime

Cina, Xi: "Pronti a diventare un grande Paese socialista moderno"

Cina, Xi: "Pronti a diventare un grande Paese socialista moderno"

E sull'economia annuncia: "Puntiamo ad avere tassi d'interesse e i tassi di cambio più basati sul mercato"

Nigeria, bombe a Abuja

Nigeria, liberato don Pallù. Alfano: "Sta bene"

Il sacerdote della diocesi di Roma era da tre anni in missione nel Paese africano. Gioisce la parrocchia di San Bartolomeo

Il direttore di Amazon Studios si dimette per accuse di molestie sessuali

Avrebbe inoltre ignorato le denunce di un'attrice su abusi sessuali che avrebbe subito da Weinstein