Giovedì 02 Giugno 2016 - 11:15

Manchester City: primo acquisto per Guardiola, preso Gundogan

Al Borussia Dortmund circa 27 milioni di euro. Il centrocampista tedesco firmerà un contratto di 4 anni

Gundogan con la nazionale tedesca

Ilkay Gundogan è il primo acquisto del Manchester City dopo l'arrivo in panchina di Pep Guardiola. Secondo indiscrezioni del sito inglese Sky Sports News, i citizens avrebbero raggiunto un accordo con il Borussia Dortmund sulla base di circa 27 milioni di euro. Il centrocampista tedesco di origini turche firmerà un contratto di 4 anni. Gundogan non prenderà parte agli Europei con la Germania a causa di una distorsione al ginocchio.

 

 Pochi minuti dopo è arrivata anche la conferma ufficiale da parte del Manchester City, con una nota sul suo sito internet. "Sono entusiasta di aver firmato per il Manchester City", ha detto il 25enne Gundogan. "Quando ho saputo del loro interesse il mio cuore mi ha detto di venire qui e le cose sono cambiate molto rapidamente. Ho amato il Borussia Dortmund e vorrei ringraziare il club e i tifosi per i cinque anni molto felici che ho trascorso lì", ha aggiunto il centrocampista tedesco in passato oggetto del desiderio anche della Juventus.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona

Champions League - Olympiakos S.F.P., allenamento porte aperte

Barcellona: Messi rinnova fino al 2021, clausola da 700 mln

Alla scadenza del nuovo contratto, nel 2021, la 'Pulce' avrà giocato ben 17 anni con la prima squadra blaugrana