Mercoledì 27 Aprile 2016 - 12:15

Mafia, Pignatone: In ogni blitz un amministratore coinvolto

L'intreccio con la politica cresce "in parte perché nelle amministrazioni ci sono soldi ed è venuto meno il controllo sociale"

Pignatone, procuratore capo di Roma

"L'infiltrazione delle mafie negli enti locali non è una novità, ma a giudicare dalle indagini, è più accentuata". Così il procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone intervenuto all'iniziativa 'A mano disarmata, forum internazionale dell'informazione contro le mafie', all'Auditorium Parco della musica di Roma. L'intreccio tra mafia e politica cresce "in parte perché nonostante la crisi nelle amministrazioni ci sono soldi e poi perché è venuto meno il controllo sociale", aggiunge Pignatone sottolineando che "oggi quasi in ogni operazione antimafia troviamo un amministratore locale coinvolto". "Se penso alle centinaia di morti ammazzati dalla mafia a Napoli, Reggio Calabria e in Sicilia negli anni Settanta e Ottanta, fino ai primi Novanta, la situazione di oggi è diversa e molto variegata", sostiene Pignatone secondo il quale in tema di lotta alla mafia "tantissimo è stato fatto ma tantissimo c'è ancora da fare". Il magistrato sottolinea come in alcune aree d'Italia "come la Lombardia" ancora spesso si neghi l'esistenza stessa della mafia.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Banche, tempesta contro la Boschi. Lei si difende: "Ho detto la verità"

Il presidente Consob Vegas ammette diversi incontri sul tema di Banca Etruria:: "Ma non ci fu pressione"

Milano, Maria Elena Boschi in Duomo alla messa dell'immacolata

Vegas: "Nessuna pressione dalla Boschi". Lei ribadisce: "Non ho mentito e non mi dimetto"

L'audizione del presidente Consob. Diversi incontri, "ma si parlò solo di fatti". Di Maio: "Ha mentito, se ne vada". La ministra: "Non è vero"

Gentiloni a Parigi alla Riunione di Alto livello sulla Forza Congiunta G5 Sahel

Migranti, Gentiloni: "Chiederemo più impegno a tutta famiglia Ue"

Il presidente del Consiglio italiano ha ringraziato i primi ministri dei paesi del gruppo Visegrad per "la loro decisione di finanziare con 36 milioni di euro il Fondo fiduciario dell'Ue per l'Africa

SCHEDA - Ecco il testo della legge sul biotestamento

Otto articoli su consenso informato, terapia del dolore, Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)