Lunedì 05 Settembre 2016 - 19:00

Filippine, presidente Duterte insulta Obama: 'Figlio di p...'

In dubbio l'incontro bilaterale previsto a margine del vertice Asean in Laos

Filippine, presidente Duterte insulta Obama: 'Figlio di p...'

È scontro tra Barack Obama e il neo leader delle Filippine, Rodrigo Duterte. A dar fuoco alle polveri questa mattina è stato il presidente filippino che ha pesantemente insultato il presidente americano, definendolo un "figlio di p...". Immediata la risposta della Casa Bianca che ha messo in dubbio l'incontro bilaterale previsto a margine del vertice Asean in Laos.

Oggetto del contendere, un'eventuale ammonimento da parte di Obama sulla guerra anti-droga agli spacciatori che negli ultimi due mesi ha provocato oltre 2.400 morti nelle Filippine. "Devi portare rispetto, non solo sputare domande e dichiarazioni. Figlio di p..., ti insulterò durante quel summit", ha esordito il presidente filippino, mentre si stava imbarcando alla volta di Vientiane.

"È un uomo colorito", ha commentato Obama che si è limitato a incaricare il suo staff di capire se questo sia il momento giusto per avere "colloqui costruttivi".

Duterte ha vinto le lezioni presidenziali a maggio promettendo di reprimere il crimine e di una stretta contro la droga e gli spacciatori. La sua campagna è stata a lungo criticata dalle associazioni di diritti umani. E per paura di nuove accuse da parte di Obama, il presidente filippino ha messo le mani avanti. "Io sono un presidente di uno Stato sovrano che da tempo ha cessato di essere una colonia", ha commentato Duterte. "Chi è lui per confrontarsi con me? Ognuno dei nostri Paesi ha un terribile record di esecuzioni extragiudiziali".

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Former Panamanian dictator Noriega taking part in a news conference in Panama City

Panama, morto ex dittatore Noriega: aveva 83 anni

Era stato ricoverato in condizioni critiche lo scorso sette marzo

Prime Minister Theresa May appears on a joint Channel 4 and Sky News general election programme recorded at Sky studios in Osterley, west London

Regno Unito, dibattito tv tra May e Corbyn: scintille sulla Brexit

Il leader laburista cavalca il vantaggio nei sondaggi in vista del voto dell'8 giugno

Siria, Macron: Se usate arme chimiche risposta sarà immediata

Siria, Macron a Putin: Uso di armi chimiche avrà risposta immediata

Oggi il vertice con il presidente russo a Versailles

Tempesta a Mosca: almeno sei morti e quaranta feriti

Tempesta a Mosca: almeno sei morti e quaranta feriti

Cinque persone sono state uccise dalla caduta di alberi