Sabato 31 Dicembre 2016 - 11:15

Capodanno, Marco Mengoni protagonista della lunga notte di Firenze

Il cantante sul palco del concerto in piazzale Michelangelo

Capodanno, Marco Mengoni protagonista della lunga notte di Firenze

Sarà Marco Mengoni il mattatore del Capodanno fiorentino. Il cantante, infatti sarà il protagonista del concerto che saluterà il 2017 da piazzale Michelangelo. Si tratta dell'ultima tappa del tour che chiude i due anni di 'Parole in circolo/Le cose che non ho', un lavoro intenso che lo ha portato a vincere 22 dischi di platino e gli ha regalato 50 performace live.

NARDELLA: SERATA COINVOLGENTE. "Quest'anno - ha ricordato il sindaco - abbiamo scelto di coinvolgere anche alcune piazze delle periferie, da piazza Bartali all'Isolotto, per allargare i festeggiamenti a tutta la città, oltre agli spettacoli in piazza Signoria, Carmine, San Lorenzo e piazzale Michelangelo. In ogni piazza ci sarà un genere musicale diverso, così da rendere l'ultimo dell'anno veramente completo e adatto a tutti". Particolari misure di sicurezza sono previste al Piazzale Michelangelo. "Ci saranno varchi e metal detector, col divieto di portare botti e oggetti contundenti - ha spiegato il sindaco -. Per evitare le code invito tutti ad arrivare con un buon anticipo". "Mi appello a cittadini e visitatori - ha concluso il sindaco - perché tutti festeggino il Capodanno con gioia e ottimismo ma anche con ragionevolezza, rispettando la città e le persone".

RAFFORZATE LE MISURE DI SICUREZZA. In occasione del concerto di Mengoni e degli altri eventi previsti in città saranno 115 gli agenti al lavoro dalla sera di sabato alla mattina di domenica. Oltre alla normale attività di pronto intervento, gli agenti presidieranno le aree interessate dagli eventi e le direttrici di traffico affluenti nonché per il controllo delle aree monumentali con particolare riferimento a piazza Signoria e a Palazzo Vecchio.

CAMBIO DI VIABILITA'. In piazzale Michelangelo i divieti di sosta saranno in vigore dalle 7 di sabato (fino alle 8 di domenica). La circolazione sarà consentita regolarmente fino alle 20.30 dopodiché scatteranno i primi divieti di transito sul viale dei Colli con le chiusure attuate dalla Polizia Municipale in viale Michelangelo (all'altezza di piazza Ferrucci), in via Marsuppini e in viale Galileo (da viale Torricelli). Il piazzale Michelangelo sarà raggiungibile con la navetta C per piazzale dalle 20 alle 22 del 31 dicembre. Dalle 22 del 31 dicembre fino alle 2.30 del 1 gennaio il piazzale sarà chiuso (deroga per i mezzi di soccorso per i quali sarà attivata una corsia riservata).
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, 40° anniversario dalla morte di Elvis Presley a Memphis

Quarant'anni senza Elvis, omaggio dei fan davanti alla casa di Memphis

Una veglia in Tennessee in memoria del cantante che ha cambiato la storia della musica

Taylor Swift, her mother Andrea and attorney Jesse Schaudies react to the verdict being read in Denver Federal Court where the Taylor Swift groping trial goes on in Denver

Taylor Swift vince in tribunale contro dj che le palpò fondoschiena

Risarcimento simbolico di un dollaro per la cantante statunitense: "Deve servire da esempio per le altre donne che potrebbero essere riluttanti a denunciare"

Festival Federico Cesi, il suono dei borghi umbri diventa un concerto

L'Umbria raccontata dalla musica classica per un mese intero

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria in aula contro il dj David Mueller

Taylor Swift e le molestie sessuali: prima vittoria contro il dj

I giudici hanno respinto la denuncia del disc jockey, che aveva accusato la cantante di averlo fatto licenziare senza giusta causa